Artista: Mino Di Summa

Cari blogger,

vedo con mio grande piacere che mi state seguendo e state aumentando giorno dopo giorno. Questo mi riempie di gioia perché ho sia la possibilità di farvi conoscere artisti e l’arte sia perché posso esprimere virtualmente la mia passione e al contempo il mio lavoro.

Oggi vi presento Mino Di Summa, un artista giovanissimo del sud Italia. Mi sono interessata alla sua attività di madonnaro e ho scoperto, per coincidenza, che si è formato presso un mio ex professore della scuola media! Che coincidenza 🙂

Mino Di Summa 6

Bene, veniamo a lui. Nato a Mesagne (Br) il 15 luglio 1986, Mino e vive a Francavilla Fontana (BR). Dall’età di sedici anni partecipa a diversi concorsi di artisti madonnari ottenendo il massimo riconoscimento. Sempre a diretto contatto con l’atto pratico artistico di bottega, ha frequentato per quattro anni lo studio di cartapesta leccese del maestro prof. Francesco Invidia. Da sempre interessato al mondo dell’arte, nel 2005 si diploma presso l’Istituto Statale darte di Grottaglie (TA), indirizzo ceramica. Nell’ultimo anno del suo corso di studi, ha avuto modo di eseguire diverse opere ceramiche assieme a diversi maestri ceramisti, affermandosi nell’ambiente didattico. Tra il 2009 ed il 2011 ha esposto presso la Galleria “Il Canovaccio” diretto da Mara Albonetti, realizzando molteplici opere e ricevendo diversi riconoscimenti. Nel 2012 si laurea presso l’Università di Roma La Sapienza, facoltà di Architettura. Nel 2013 si abilita alla professione di architetto. Trasferitosi dopo gli studi nella propria città natale di Francavilla Fontana, punta ad affermarsi in ambito professionale ed artistico, a diretto contatto con l’amato territorio salentino.

Mino Di Summa 2 Mino Di Summa 3 Mino Di Summa Mino Di Summa 4 Mino Di Summa 5

Mino è anche componente del Centro Speleologico Alto Salento. Dal 2013, consigliere dellAssociazione Centro Culturale Francavillese Rosa Tardio di Francavilla Fontana, la quale si occupa di valorizzare la cultura locale. Co-amministratore del comitato cittadino scopriamo la Chiazza cuperta costituitosi il 04/10/2011, che mira alla valorizzazione culturale ed economica dell ex-mercato ortofrutticolo e dellannesso antico frantoio ipogeo. Dal 2000 al 2005, collaborazione presso lo studio darte e restauro di cartapesta leccese Arte in Carta del Maestro prof. Francesco Invidia nella città di Francavilla Fontana (BR), maturando esperienza nel campo della realizzazione e restauro della cartapesta.

Annunci

10 pensieri riguardo “Artista: Mino Di Summa

  1. Con la presentazione di Di Summa, hai rievocato ricordi vivissimi della mia infanzia quando, specie alle feste comandate, il paese si riempiva dei “madonnari” che facevano a gara tra di loro. Vederli all’opera era come contemplare un rito magico, quasi soprannaturale. Da ciò che leggo e vedo in questo post, Di Summa ha raccolto, come pochi, quelle mirabili tradizioni. Grazie. Ciao, Piero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...