Biennale di Venezia accessibile online tramite Google Cultural Institute, fino al 23 gennaio 2015

Per tutti gli amanti dell’arte e per coloro che non possono recarsi personalmente a Venezia vorrei comunicare che, in seguito all’accordo di collaborazione tra Biennale e Google, il 23 ottobre scorso è stato inaugurato lo spazio dimostrativo Google Cultural Institute @ Biennale Arte 2015 a Ca’ Giustinian a Venezia.

Si tratta di uno spazio che permette di visitare virtualmente le mostre di 80 Paesi nei 70 padiglioni nazionali tramite la piattaforma Cultural Institute e vedere le oltre 4.000 opere esposte nell’edizione 2015 curata da Okwui Enwezor al quale sarà possibile accedere online anche dopo la chiusura delle mostre fissata per il 22 novembre, cioè fino al 23 gennaio 2016.

Attraverso il ‘Liquid Galaxy’, uno strumento composto da diversi schermi ad alta risoluzione affiancati che può offrire al pubblico l’esperienza di una visita virtuale della Biennale Arte 2015, sarà possibile vedere attraverso le oltre 80 immagini Street View realizzate nelle aree espositive interne ed esterne dei Giardini e dell’Arsenale. Inoltre quattro postazioni, dotate di tablet, permetteranno di apprezzare le opere della Biennale 2015 navigando gratuitamente su  QUESTO LINK.

BUONA VISIONE A TUTTI 🙂

gci1

Annunci

6 pensieri riguardo “Biennale di Venezia accessibile online tramite Google Cultural Institute, fino al 23 gennaio 2015

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...