Chan-Hyo Bae: “Sator Resartus” in mostra al VisionArea di Roma fino al 20 novembre 2015

C’è tempo fino al 20 novembre per visitare la mostra “Chan-Hyo Bae: Sator Resartus” a Roma.

Sator Resartus è la mostra del fotografo sud coreano Chan-Hyo Bae per il secondo appuntamento di VISIONAREA.
Testimone e curatore della prima personale dell’artista a Roma è Antonio Calbi, direttore del Teatro di Roma, critico e studioso delle arti sceniche.

Existing in Costum, Rapunzel, 2006. 230x180 cm, C-Print. Credits: © Chan-Hyo Bae
Existing in Costum, Rapunzel, 2006. 230×180 cm, C-Print.
Credits: © Chan-Hyo Bae

Mostra fotografica di Chan-Hyo Bae, curata da Antonio Calbi, incentrata sull’identità, un luogo i cui confini il più delle volte dobbiamo ancora addomesticare, senza prendersi troppo sul serio.
Chan-Hyo Bae, immigrato a Londra, si traveste da donna con costumi d’epoca di un’aristocrazia del XIII/XIX secolo inglese scuotendo ad uno ad uno tutti i sacri templi: del potere, della razza, della nascita e della distinzione sociale.

Commenta ancora il Prof. Emanuele: «La seconda mostra del ciclo delle 5 denominate “Progetto”, è un percorso a metà tra il sogno e la fiaba, ma con un effetto dirompente e straniante, laddove l’artista (uomo, orientale e contemporaneo) si traveste da icone (donne, occidentali e del secolo scorso) della monarchia inglese, per scardinare – tra il serio ed il faceto – i ruoli codificati delle convenzioni sociali, dell’identità di genere e della detenzione del potere cui siamo avvezzi»

Existing in Costume 1, 2006. 100x80 cm, C-Print. Credits: © Chan-Hyo Bae
Existing in Costume 1, 2006. 100×80 cm, C-Print.
Credits: © Chan-Hyo Bae
Existing in Costume, Charles 1st, 2012. 230x180 cm, C-Print. Credits: © Chan-Hyo Bae
Existing in Costume, Charles 1st, 2012. 230×180 cm, C-Print.
Credits: © Chan-Hyo Bae
Existing in Costume, Anne Boleyn, 2012. 230x180 cm, C-Print. Credits: © Chan-Hyo Bae
Existing in Costume, Anne Boleyn, 2012. 230×180 cm, C-Print.
Credits: © Chan-Hyo Bae
Annunci

6 pensieri riguardo “Chan-Hyo Bae: “Sator Resartus” in mostra al VisionArea di Roma fino al 20 novembre 2015

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...