Gli occhi della speranza. Impressioni da Haiti” di Alessio Ursida, Genova 12-28 febbraio 2016

Alessio Ursida espone in Sala Dogana – Giovani idee in transito – la mostra sulla realtà di Haiti attraverso immagini che raccontano volti, luoghi ed emozioni di una terra ancora speranzosa. Un viaggio unico che svela attraverso la macchina fotografica un’esperienza allo scoperta di una situazione umanitaria al limite dove i bambini sanno ancora sorridere e sperare nel proprio futuro.
Giovanissimo talento, si è distinto durante il programma SCATTASTORIE NX GENERATION, il primo format televisivo dedicato al mondo della fotografia ideato da Samsung Electronics e YAM112003 che ha poi curato e prodotto per Discovery Italia, andato in onda su REAL TIME. Il vincitore di SCATTASTORIE NX GENERATION si è infatti aggiudicato un meraviglioso premio, ovvero l’opportunità di partire insieme a Stefano Guindani, famoso fotografo di eventi, moda e celebrities, per un viaggio alla scoperta di Haiti per svelare, attraverso la fotografia, quanto svolto quotidianamente dall’associazione N.P.H. – Nuestros Pequenos Hermanos (organizzazione umanitaria internazionale rappresentata in Italia dalla Fondazione Francesca Rava) nell’aiutare i bambini che vivono una condizione di povertà e disagio.
Il viaggio fotografico ad Haiti rappresenta un’opportunità che grazie alla Fondazione Rava, ha offerto a Ursida di coltivare le proprie passioni, vivendo un’esperienza unica.
Il percorso della mostra racconta con altissima espressività e forte realismo emotivo l’impegno della Fondazione Rava, di Padre Rick e dei suoi 1600 volontari nell’offrire la possibilità di una vita migliore agli abitanti, prosegue con i villaggi, le piantagioni di canna da zucchero e le macerie dove le persone vivono e lavorano in condizioni disagiate e si chiude sugli occhi, le mani e i volti di bambini e famiglie che cercano, chiedono, sperano ancora in un futuro in mezzo a morte, fame, violenza.
In occasione del 60° anniversario alcuni scatti di Ursida e di Guindani sono stati utilizzati per realizzare un libro fotografico a testimonianza del lavoro di Padre Wasson fondatore di NPH. Il ricavato verrà utilizzato a supporto dei progetti della Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus.

“Il viaggio ad Haiti è stato per me un punto di partenza, un nuovo inizio, dove ho vissuto la vera essenza dell’essere in un paese del quarto mondo dove miseria e morte si uniscono alla più alta espressione dei sentimenti e della speranza, andando al di là di ogni parola e giudizio. Documentare questo mondo, dove i bambini giocano su cumuli di detriti, le donne trasportano cibo su strade non asfaltate, la vita di tutti i giorni si svolge tra container trasformati in negozi e bancarelle di merce riciclata, ha lasciato in me una crepa, la coscienza di una differenza incolmabile, che dalle mie foto vorrei trasferire a tutti coloro che visiteranno la mostra e che potranno avere maggior consapevolezza della realtà di questa popolazione”
Alessio Ursida.

Note biografiche:
www.alessioursida.com/bio

12 – 28 febbraio 2016
Sala Dogana

Progetto di Alessio Ursida
A cura di Samsung Italia

Orario: mar-dom, ore 15-20

Ingresso libero

Alessio Ursida

gli-occhi-della-speranza-haiti

Alessio Ursida 2

 

Annunci

Un pensiero riguardo “Gli occhi della speranza. Impressioni da Haiti” di Alessio Ursida, Genova 12-28 febbraio 2016

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...