Artista della settimana: Mario Ballerino

Oggi vorrei parlarvi del pittore follochinese Mario Ballerino, nato a Roma ma vive e lavora a Follonica, in provincia di Grosseto, dove risiede dopo aver lavorato come tecnico delle ferrovie. In passato ha frequentato il Centro Studi Arte Maremma che gli ha dato l’occasione di apprendere le basi della pittura.

“L’artista si concentra sui piccoli fenomeni e sulle scene umili della vita quotidiana: la tranquillità della campagna con i capanni e i covoni, le barche, gli alberi raffigurati nelle diverse stagioni dell’anno e la natura morta. Ballerino riesce ad esaltare il soggetto che dipinge grazie alla combinazione dei pigmenti: per lui il disegno fa parte del colore e il risultato è simile a un abbozzo piuttosto che a un quadro finito ma l’impressione del vero che cattura è sempre realista.

Il vero è per l’artista un contesto di macchie di colore e chiaroscuri, lo spazio è ridotto all’essenziale ed è formato da piani orizzontali e verticali. Caratteristiche della sua pittura sono anche l’immediatezza della stesura del colore steso a macchia con brevi pennellate che ha la priorità sul disegno dai contorni sfumati e le figure sono rese con contrasti tonali di luci ed ombre.

Dipinge la realtà così come appare ad un primo colpo d’occhio e le sue opere mostrano un animo sensibile”.

A cura di Antonia Pèsare

© Riproduzione riservata

Di Mario Ballerino

Annunci

4 pensieri riguardo “Artista della settimana: Mario Ballerino

  1. Salve vorrei mettermi in contatto con il signor Mario Ballerino, ho visto i suoi quadri e sarei interessata ai suoi quadri molto belli grazie .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...