“The mirror of the soul”, 12-24 gennaio, Firenze

DI FRANCESCA CALLIPARI

Qualunque sia stata l’epoca, la voglia di ritrarre o ritrarsi è sempre stata motivata in primo luogo da quel desiderio umano di sfuggire all’ineluttabile scorrere del tempo, da quella bramosia “di lasciare una traccia di sé”, da quella vanità che ci ha condotto a quella che ormai osiamo definire l’epoca della selfie-mania. Questa esposizione vuol condurre ad una riflessione sulla valenza del ritratto in epoca contemporanea, evidenziando come a questa tematica, apparentemente semplice, si possano accostare differenti interpretazioni che variano da artista ad artista.

francesca-c

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...