Artista della settimana: Francesca Furin

Francesca Furin è nata a Gavello nel 1953, un piccolo paese in provincia di Rovigo.

Già da ragazza capisce di voler dipingere perché era ed è la sua più grande passione. Ma erano anni in cui non si poteva fare tutto ciò che si voleva, così diventò insegnante di Scienze Motorie e decise di aspettare.

Negli ultimi anni ha ripreso a dipingere e i suoi soggetti preferiti sono i ritratti di donne che vengono o che guardano lontano, immerse nei loro pensieri, nei loro affetti, nelle loro gioie, nei loro melodrammi di un istante sospeso.

“Ce l’hanno scritto negli occhi, chi sono”, dice Francesca. “E infatti parto proprio da li, dall’ unica parte del corpo umano che non invecchia mai, quella che custodisce il segreto della femminilità. Restituire la luce della loro iride è la mia più grande passione. E viene da lontano”.

Per me che non la conoscevo è stata una scoperta, davvero molto brava. Complimenti Francesca!

Into the whiteNel silenzioUrlo mutoSe...e quando saràRiflessioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: