Artista della settimana: Ulla Karttunen

Alchimista, attivista, mistico, critico sociale e filosofo: l’arte di Ulla Karttunen collega sfere opposte. Usa materiali banali come la spazzatura dei media, il ketchup o la carta igienica per costruire ritratti di improbabili santi o per rappresentare i punti ciechi della società. Ulla Karttunen è un’artista multidisciplinare con sede in Finlandia, che si è concentrata su “icone digitali” e altre icone digitali e manualmente ha manipolato immagini e installazioni, ma ha anche effettuato interventi critici, performance e progetti concettuali. Karttunen ha esposto in eg. Londra, Parigi, Los Angeles, Basilea, Bologna, Algeri, Firenze, Berlino, Ponte de Lima, Lipsia e Lubiana.

È interessata a questioni riguardanti l’arte e la società – relazioni di potere, censura, genere, attivismo artistico – e ha tenuto conferenze in conferenze a Seul, Praga, Yokohama, Torino, Varsavia, Vienna, Genova, Cartagena e Pechino.

Ha scritto e pubblicato circa 200 saggi su questioni filosofiche nell’arte contemporanea e l’estetica quotidiana socialmente critica. L’arte visiva di Karttunen è documentata in monografie di artisti pubblicate nel 2009, 2011 e 2014. Il nome di uno di questi libri, “Ulla Karttunen, A Modern Mystic “(Pubblicazioni del Joensuu Art Museum 1/2001), racconta le sue inclinazioni artistiche: non è solo un’avanguardia o una critica sociale, ma potrebbe anche essere vista come una filosofa mistica o visiva della nostra era digitale. Per il suo lavoro pionieristico nell’arte multidisciplinare, Ulla Karttunen ha ricevuto un premio di 5 anni per lavoro artistico dello stato finlandese all’inizio del 2015. Premi recenti: Winner, Taboo, 2016; Honor Mention, Open Art Miami, 2017; Finalista, Malamegi Lab.8, 2017.

Clicca qui:  Sito ufficiale

Exorbitant! And does not fit in the framesMadonna of the Nightly SignsOrchdizingDonna FlorealeTowards Immortal Perfection

___________________________

 

Alchemist, activist, mystic, social critic and philosopher – Ulla Karttunen’s art connects opposite spheres. She uses banal materials like media junk, ketchup or toilet paper to construct portraits of unlikely saints or to depict the blind spots of society.

Ulla Karttunen is a Finland-based multidisciplinary artist, who has focused on ’digital icons’ and other digitally and manually manipulated images and installations, but has also made critical interventions, performances, and conceptual projects. Karttunen has exhibited in eg. London, Paris, Los Angeles, Basel, Bologna, Algiers, Florence, Berlin, Ponte de Lima, Leipzig, and Ljubljana. She is interested in questions concerning art and society – power relations, censorship, gender, artistic activism – and has given lectures at conferences in Seoul, Prague, Yokohama, Torino, Warsaw, Vienna, Genoa, Cartagena and Beijing. She has written and published approximately 200 essays on philosophical questions in contemporary art and socially critical everyday aesthetics.

Karttunen’s visual art is documented in artist monographs published in 2009, 2011 and 2014. The name of one of these books, “Ulla Karttunen, A Modern Mystic” (Publications of the Joensuu Art Museum 1/2011), tells of her artistic inclinations: she is not only an avantgardist or a social critic but could also be seen as a mystic or visual philosopher of our digital age.

For her pioneering work in multidisciplinary art, Ulla Karttunen was awarded a 5-year grant for artistic work by the Finnish state at the beginning of 2015. Recent awards: Winner, Taboo, 2016; Honor Mention, Open Art Miami, 2017; Finalist, Malamegi Lab.8, 2017.

Clicca qui:  Sito ufficiale

 

 

3 pensieri riguardo “Artista della settimana: Ulla Karttunen

Rispondi a Sketchuniverse Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.