L’Eyelid art dell’israeliana Tal Peleg

Tal Peleg è una makeup artist israeliana che “dipinge” vere e proprie opere d’arte sugli occhi con ombretti cremosi, pigmenti, eyeliner e pennelli. Peccato che poi questi dipinti in miniatura vengano cancellati. Con pazienza e precisione meticolosa dipinge gatti, cigni, personaggi delle favole e delle fiabe o dei sogni, ai quali si ispira E’ molto… Read More L’Eyelid art dell’israeliana Tal Peleg

Winter Artexpo Rome, 6 gennaio 2018

Si inaugura sabato 6 gennaio 2018 alle ore 18 la grande rassegna artistica internazionale a Roma Artexpo Winter Rome 2018, presso il prestigioso spazio della Galleria Domus Romana https://www.domus-romana.it in Via Quattro Fontane, 113 00184 Roma tra Piazza di Spagna e la Fontana di Trevi, in centro storico di Roma. Saranno in mostra opere pittoriche, fotografiche,… Read More Winter Artexpo Rome, 6 gennaio 2018

Artbox.project a New York, 8-11 marzo 2018. Termine registrazione 14 gennaio 2018

Dopo una mostra di grande successo a Basilea nel giugno 2017, l’ ARTBOX.PROJECT prosegue il suo viaggio nel mondo e si ferma a New York. Nel cuore di Manhattan, ARTBOX. PROJECT sarà presente alla nota e rinomata fiera SCOPE dall’ 8 marzo all’ 11 marzo 2018. New York non è solo il luogo dove Andy… Read More Artbox.project a New York, 8-11 marzo 2018. Termine registrazione 14 gennaio 2018

Artista della settimana: Victoria Obscure

L’artista della settimana è Victoria Obscure, di Skopje, Macedonia. Victoria crea opere dark e surreali con una qualità da sogno, un mix di tutte le cose belle e inquietanti. Che ne pensate? A me è piaciuta molto (ovviamente, altrimenti non l’avrei pubblicata 🙂 ) e a voi 🙂 Mi piacerebbe essere fotografata da questa brava artista.… Read More Artista della settimana: Victoria Obscure

Marina Abramovic, 21 settembre 2018, Firenze

Aprirà al pubblico il 21 settembre 2018 e durerà fino al 20 gennaio del 2019 la grande retrospettiva che Palazzo Strozzi a Firenze dedicherà all’artista serba Marina Abramović  una delle più controverse artiste viventi, considerata tra i pionieri della performance art. In mostra ci saranno oltre 100 opere dell’artista dagli anni ’70 ad oggi e la riesecuzione… Read More Marina Abramovic, 21 settembre 2018, Firenze

Concorso: Cut the art, termine iscrizioni 30 settembre 2017

CUT THE ART è un progetto curatoriale di una mostra immaginaria resa possibile grazie al web. Tagliare l’arte, il titolo del progetto tradotto in italiano, sta ad indicare un momento preciso della storia dell’arte. Siamo in Italia, nel secondo dopoguerra, Lucio Fontana è l’artista che più di altri suoi colleghi decide di rompere con la… Read More Concorso: Cut the art, termine iscrizioni 30 settembre 2017

Opera dell mese: La scatola dei sogni di Nadia Speranza

Nadia Speranza, poliedrica artista spartana, si confronta con il doppio che è in noi, ci porta a indagare quello che siamo e quello che invece saremmo potuti diventare, se solo a quel “bivio” avessimo preso una strada diversa. Nadia Speranza vive in un mondo fatto di ricordi del passato che interagiscono con il suo presente,… Read More Opera dell mese: La scatola dei sogni di Nadia Speranza

Mostra di Glenda Sburelin a Körmend, 8 luglio – 6 agosto 2017

Glenda Sburelin è una illustratrice di libri per ragazzi, ceramista e pittrice che vive e lavora a Pordenone. Ha partecipato a numerose collettive e personali e le sue opere nel campo dell’illustrazione sono state selezionate ed esposte in importanti musei della Corea, Giappone, America e molti altri Paesi in tutto il mondo. Ha pubblicato circa… Read More Mostra di Glenda Sburelin a Körmend, 8 luglio – 6 agosto 2017

Mostra Internazionale di pittura e scultura, Marocco, 6-13 maggio 2017

Fondato nel 2012, dal maestro reatino Guido Carlucci, il Sensorialismo Materico, è un movimento artistico che approda sulla scena italiana ed internazionale dell’arte contemporanea, facendo della semplicità ed umiltà , il proprio linguaggio, la propria identità. Il museo MACS di Greccio, luogo del primo presepe al mondo creato da San Francesco, è la finestra artistica… Read More Mostra Internazionale di pittura e scultura, Marocco, 6-13 maggio 2017

Artista della settimana: Pierre Adrien Sollier

Pierre Adrien Sollier è un artista francese laureato in graphic design e specializzato in animazione 3D. Vive a Parigi e ha voluto omaggiare i grandi artisti riproducendo alcune opere con i personaggi playmobil integrandoli nei quadri o facendoli diventare protagonisti degli stessi. Cosa ne pensate? Vi piacciono? A me molto, sono divertenti e colorati anche se… Read More Artista della settimana: Pierre Adrien Sollier

Call for artists: Noa Noa Art Residenzcy. Termine iscrizioni: 30 aprile 2017

Noa Noa Art Residency è un progetto di residenza artistica a Bali, finalizzato ad ospitare artisti internazionali nelle migliori condizioni per poter sviluppare la loro creatività in un ambiente immerso nella natura, alla scoperta dell’Oriente Indonesiano. Noa Noa Art Residency si ispira a alla figura di Paul Gauguin. “Noa Noa” ricorda, infatti, il titolo del… Read More Call for artists: Noa Noa Art Residenzcy. Termine iscrizioni: 30 aprile 2017

“Archipelago”, mostra a Berlino, 25 luglio-8 agosto 2016

Dal 25 luglio all’8 agosto presso la galleria The Ballery con sede a Berlino (Nollendorfstraße, 11) si terrà la mostra di arti visive Archipelago, a cura di Roberta Fiorini e Daniela Pronestì per Simultanea Spazi d’Arte, associazione artistico – culturale attiva a Firenze da oltre quattro anni. La mostra, patrocinata dal Museo Ugo Guidi di… Read More “Archipelago”, mostra a Berlino, 25 luglio-8 agosto 2016

Le opere di luce dell’artista Tig Tab

  L’utente di Flickr TigTab crea belle scene da light painting con stencil tagliate a mano. Per ogni scatto, l’otturatore della fotocamera viene lasciata aperta mentre si muove intorno alla posizione, scattando il suo flash attraverso gli stencil in vari punti per aggiungere le singole voci alla scena. Alcune fotografie richiedere fino a quattro ore per… Read More Le opere di luce dell’artista Tig Tab

Mathieu Vignon su “il vater di Cattelan”

A proposito di quest’ultima opera di Maurizio Cattelan esposto al Guggenheim di New York, l’artista apriliano Mathieu Vignon ha scritto questi versi. Il “water a 18 carati” (l’oro è stato scelto per la solidità e il potere simbolico) non è stato solo messo in mostra ma è anche stato utilizzato dai visitatori. E voi cosa ne pensate?… Read More Mathieu Vignon su “il vater di Cattelan”